Condizioni generali di vendita

ART. 1 – AMBITO DI APPLICAZIONE
Le presenti Condizioni disciplinano tutti i rapporti di fornitura effettuati da EcoMobyProjetc. e si applicano a tutti i rapporti con Acquirenti/Clienti anche senza diretto rimando, purché queste siano, comunque, rese note. Anche in caso di deroghe concordate per iscritto, le presenti condizioni continueranno ad applicarsi per quanto non espressamente derogato. Eventuali condizioni generali d’acquisto redatte dall’Acquirente non troveranno applicazione nei rapporti tra le Parti se non espressamente accettate per iscritto da EcoMobyProjetc ed, in ogni caso, non invalideranno l’efficacia delle presenti Condizioni Generali, con cui dovranno essere coordinate.

ART. 2 – FORMAZIONE DEL CONTRATTO
L’effettuazione degli Ordini da parte dell’Acquirente/Cliente e/o la conferma dell’Ordine da parte di EcoMobyProjetc, in qualunque modo effettuate, comportano l’applicazione delle presenti Condizioni di Vendita. Le Offerte fatte da agenti, rappresentanti ed ausiliari di commercio non sono impegnative e vincolanti per EcoMobyProjetc, fino a quando non siano confermate per iscritto. Il Contratto tra EcoMobyProjetc ed il Cliente presuppone la conoscenza delle presenti Condizioni Generali, nonché la sussistenza in capo all’Acquirente/Cliente di specifici requisiti, essenziali ai fini del perfezionamento dell’acquisto dei Prodotti stessi. Pertanto, con la sottoscrizione dell’Ordine, il Cliente/Acquirente garantisce:
— di conoscere i Prodotti ed il loro funzionamento, nonché le caratteristiche tecniche e le potenzialità connesse all’uso dei dispositivi oggetto dell’Acquisto, avendo preso visione della Scheda Tecnica e delle relative istruzioni, attraverso il Manuale Uso
— di essere, pertanto, in grado di intervenire, attraverso proprio personale, per problematiche inerenti l’uso/utilizzo dei Prodotti, fornendo all’uopo i relativi
contatti per la prevista assistenza ed il necessario ausilio/supporto
— di informare tempestivamente EcoMobyProjetc, di eventuali problematiche di qualsiasi natura connesse all’uso e potenzialmente rischiose per l’utente, segnalando, in ogni caso, malfunzionamenti e/o incidenti direttamente a EcoMobyProjetc per le conseguenti misure di adeguamento
— di essere perfettamente consapevole delle dichiarazioni di cui sopra da considerare parte integrante e sostanziale dell’Ordine stesso.

ART. 3 – ORDINE PRODOTTI
Gli Ordini effettuati dagli Acquirenti/Clienti saranno inviati a EcoMobyProjetc (tramite e- mail;fax) e/o raccolti dagli Agenti EcoMobyProjetc. L’ordine ha valenza di proposta di acquisto verso EcoMobyProjetc che provvederà a formalizzare l’accettazione mediante “Conferma d’Ordine” ovvero, ove possibile, mediante inoltro di risposta via e- mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dall’Acquiernte/Cliente. In tal caso, il messaggio di conferma riporterà il dettaglio dell’Ordine ed un Codice Ordine, tracciato in ogni comunicazione ad esso inerente. La conferma ovvero l’esecuzione dell’Ordine rendono l’Ordine definitivo ed irrevocabile per il Cliente. Il Cliente può, prima della consegna del Prodotto, procedere all’annullamento dell’Ordine, fatto, comunque salvo il diritto di EcoMobyProjetc, di trattenere le somme percepite a titolo di anticipo. L’annullamento/revoca/ modifica dell’Ordine successivo alla conferma/ accettazione da parte di EcoMobyProjetc non ha, pertanto, effetto, salvo diversa accettazione o conferma di EcoMobyProjetc, in tal caso varrà come nuovo Ordine.

ART. 4 – GARANZIA
EcoMobyProjetc garantisce le prestazioni dei prodotti di sua fabbricazione solo ed esclusivamente in relazione ad usi, destinazioni ed applicazioni da essa indicati; garantisce altresì che i prodotti forniti corrispondono per qualità e tipo a quanto indicato nei cataloghi e nei manuali d’utilizzo e che sono esenti da vizi che potrebbero renderli inidonei all’uso a cui sono espressamente destinati. Per garanzia si intende la riparazione e/o sostituzione gratuita delle parti meccaniche o dei componenti elettrici difettosi o viziati, nonché la manodopera necessaria per sostituirli, restando a carico del cliente solo le eventuali spese di trasporto o di intervento in loco per le segnalazioni effettuate dopo 8 giorni dalla consegna della merce. Sono espressamente escluse dalla garanzia le batterie e tutte le parti soggette a deperimento e danneggiamento per la normale usura.
Ai fini dell’operatività della garanzia di conformità l’acquirente dovrà denunciare gli eventuali vizi o difetti per iscritto entro e non oltre 2 mesi decorrenti dalla consegna dei prodotti, in ipotesi di vizi palesi, o dalla scoperta degli stessi, in ipotesi di vizi occulti e comunque non oltre il periodo di garanzia. I reclami e le richieste di intervento dovranno essere presentati per iscritto a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, a mezzo posta elettronica o telegramma a EcoMobyProjetc o al venditore autorizzato, attore nella vendita, unitamente alla copia della fattura d’acquisto. Ogni intervento di riparazione dovrà essere eseguito dal servizio di assistenza tecnica del rivenditore autorizzato o da personale della EcoMobyProjetc; l’intervento sul prodotto da parte di personale non autorizzato comporta l’immediata cessazione della garanzia. La garanzia ha durata di ventiquattro mesi per il consumatore privato, ossia colui che acquista il bene per scopi non riferibili alla propria attività professionale ed effettua l’acquisto senza indicare la partita iva e di dodici mesi nel caso in cui l’acquirente sia un’azienda, un professionista o comunque un soggetto che acquista indicando la propria partita iva. Il periodo di garanzia decorre dalla data di emissione della fattura d’acquisto. L’operatività della garanzia dei prodotti acquistati, in relazione ai reclami avanzati dai soli rivenditori professionali ancora proprietari della merce, è sospensivamente condizionata all’effettivo pagamento del corrispettivo degli stessi alle scadenze pattuite.

La garanzia non copre i danni causati da una non corretta manutenzione e/o dal mancato rispetto delle norme d’uso e delle avvertenze riportate sul libretto d’istruzioni, da conservazione e uso del prodotto in condizioni ambientali improprie o difformi da quelle riportate sul libretto d’uso, da riparazioni effettuate dal cliente o da personale non autorizzato, da sporcizia, macchie, liquidi e abrasioni del rivestimento, da sbalzi di corrente e black out improvvisi. Strappi, buchi o scuciture devono essere contestati al momento della consegna, essendo altrimenti esclusi da qualsivoglia garanzia. La garanzia non copre in ogni caso i difetti dovuti alla normale usura, a negligenza, trascuratezza d’uso, uso improprio errata installazione e/o allacciamento dei prodotti.

ART. 5 – DATI TECNICI E DOCUMENTI INERENTI ALLA FORNITURA
I pesi, le dimensioni, i prezzi, i rendimenti, i colori e gli altri dati relativi ai prodotti forniti ed indicati nei cataloghi, nei listini, nelle circolari o in altri documenti illustrativi, redatti da EcoMobyProjetc, così come le caratteristiche dei campioni, hanno carattere meramente indicativo e non hanno natura vincolante, tranne n migliorarne le prestazioni, previa comunicazione all’Acquirente qualora si tratti di variazioni sostanziali.

ART. 6 – PREZZI
I prezzi dei prodotti del presente listino sono al netto di IVA. L’IVA è a carico del cliente nei termini di legge. I prezzi si intendono per materiale reso Franco ditta EcoMobyProjetc, salvo accordi scritti. EcoMobyProjetc si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento il listino prezzi in vigore nell’eventualità in cui si verifichino aumenti di costo delle materie prime, della mano d’opera o di qualsiasi altro fattore che determini un aumento rilevante dei costi di produzione, senza necessità di alcun preventivo preavviso. Salvo patto contrario, i pagamenti verranno effettuati in Euro. I prezzi espressi in valuta diversa dall’Euro potranno subire variazioni in relazione alle fluttuazioni del relativo tasso di cambio.

ART. 7 – PAGAMENTI
I pagamenti ed ogni altra somma dovuta a qualsiasi titolo a EcoMobyProjetc devono essere effettuati al domicilio della medesima, secondo le indicazioni, i termini ed i modi concordati e indicati nell’offerta di vendita o nella conferma d’ordine. Eventuali pagamenti fatti ad agenti, rappresentanti o ausiliari di commercio di EcoMobyProjetc non si intendono effettuati, e pertanto non liberano l’acquirente dalla sua obbligazione, finché le relative somme non pervengono alla medesima. Qualsiasi ritardo o irregolarità nei pagamenti attribuisce a EcoMobyProjetc il diritto di:
a) sospendere le forniture in corso, anche se non relative al pagamento in questione;
b) variare le modalità di pagamento e di sconto per le forniture successive, anche richiedendo il pagamento anticipato o l’emissione di ulteriori garanzie; c) richiedere, a decorrere dalla data di scadenza prevista per il pagamento
e senza necessità di formale messa in mora, gli interessi moratori sulla somma ancora dovuta, nella misura del tasso previsto dalle norme di legge attualmente in vigore per le transazioni commerciali (in particolare il D.lgs. 231/2002 e successive integrazioni), fatta salva in ogni caso la facoltà di chiedere il risarcimento del maggior danno subito. Inoltre nei suddetti casi, ogni somma dovuta a qualsiasi titolo a EcoMobyProjetc diventa immediatamente esigibile; l’acquirente sarà tenuto al pagamento integrale dei prodotti anche nel caso in cui sorgano eccezioni, contestazioni o controversie che verranno definite solo successivamente alla corresponsione di quanto dovuto. L’acquirente rinuncia preventivamente a chiedere la compensazione con eventuali crediti, comunque originatisi, nei confronti di EcoMobyProject.

ART. 8 – CONSEGNA
Salvo patto contrario, la fornitura dei Prodotti avviene attraverso spedizione franco stabilimento EcoMobyProject, secondo il mezzo che sarà indicato e concordato con l’acquirente o, in difetto di indicazioni, secondo il mezzo insindacabilmente individuato da EcoMobyProject; i rischi relativi alla fornitura passano pertanto all’acquirente nel momento in cui i prodotti vengono consegnati al vettore, il quale dovrà intendersi responsabile per eventuali rotture o ammanchi. Al momento del ricevimento della merce l’acquirente è tenuto a controllare l’integrità dell’imballaggio e il documento di trasporto (DdT) che accompagna la merce stessa.
Vista la natura prettamente indicativa dei termini, viene esclusa la possibilità di annullamento dell’ordine per ritardo nella consegna, così come viene esclusa qualsiasi responsabilità di EcoMobyProject per tutti i danni derivanti da anticipata o ritardata consegna, totale o parziale. Qualora l’Acquirente non sia in regola con i pagamenti relativi ad altre forniture la decorrenza dei termini di consegna dovrà intendersi sospesa e EcoMobyProject potrà ritardare le consegne fino a quando l’Acquirente non avrà corrisposto le somme dovute. Se, per cause non imputabili a EcoMobyProject, l’Acquirente o il vettore da questo designato non provvede a prendere in consegna i prodotti, EcoMobyProject, previa comunicazione all’Acquirente, potrà stoccarli addebitando a quest’ultimo ogni relativo costo sostenuto.

ART. 9 – RECLAMI PER DANNEGGIAMENTI DURANTE IL TRASPORTO
In ottemperanza alla Legge n° 450 ed all’art. 1698 c.c il ricevimento senza riserve delle cose trasportate estingue le azioni derivanti dal contratto, tranne il caso di dolo o colpa grave del vettore, pertanto al fine di poter chiedere il risarcimento dei danni provocati alla merce durante il trasporto o la sostituzione della stessa il cliente deve controllare la merce consegnata a mezzo corriere al momento dello scarico. Se tale controllo non fosse immediatamente possibile, il cliente è tenuto a firmare le bolle con la dicitura “Riserva di controllo” e a comunicare eventuali danni per iscritto, sempre in ogni caso entro e non oltre gli 8 giorni di calendario, alla EcoMobyProject allegando la copia del documento di trasporto (D.D.T). Tale riserva deve essere opportunamente evidenziata anche sulla copia del D.D.T. consegnata al vettore, il quale resterà in ogni caso responsabile dei danni provocati alla merce. Il mancato rispetto della predetta procedura comporta l’impossibilità per l’acquirente di ottenere la sostituzione del materiale danneggiato e/o il risarcimento dei danni.

ART. 10 – RESI
La EcoMobyProject non accetta resi di merce ordinata e consegnata a destinazione se non previa espressa autorizzazione ed indicazione, da parte della medesima EcoMobyProject, delle modalità di imballaggio e spedizione della merce.

ART. 11 – RITARDI GIUSTIFICABILI
EcoMobyProject non sarà responsabile per il mancato puntuale rispetto dei suoi obblighi contrattuali nella misura in cui tale inadempimento derivi, direttamente o indirettamente, da: a) cause a lei non imputabili e/o cause di forza maggiore;
b) azioni (od omissioni) dell’Acquirente ivi comprese la mancata trasmissione delle informazioni e delle approvazioni necessarie a EcoMobyProject per procedere con il proprio lavoro e la conseguente fornitura dei prodotti; c) mancato rispetto dei termini di pagamento da parte dell’Acquirente; d) impossibilità di ottenere i materiali, i componenti, i beni importati , i beni prodotti su specifica o i servizi necessari all’esecuzione del lavoro e alla fornitura dei prodotti. Nell’eventualità in cui si dovesse verificare una delle suddette ipotesi EcoMobyProject provvederà a comunicarla all’Acquirente unitamente alla quantificazione del possibile ritardo e alla nuova data di consegna.

ART.12 – REG. 745/2017UE

Devono intendersi ben conosciuti ed operanti gli obblighi in tema di tracciabilità dei dispositivi medici derivanti dal regolamento UE 2017/745, che gli acquirenti si impegnano ad adempiere.

ART. 13 – LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
Le presenti Condizioni generali di vendita sono regolate dalla legge italiana. Per ogni eventuale controversia inerente l’interpretazione, applicazione ed esecuzione delle presenti Condizioni generali, è competente, in via esclusiva, il Foro di Firenze

Carrello
  • Il carrello è vuoto.
Torna in alto